Mazinga Z - infinity

Andare in basso

Mazinga Z - infinity

Messaggio  Fab Jim il Mar 31 Ott 2017, 13:55

Regia di Junji Shimizu. Con: Ai Kayano, Shotaro Morikubo, Hanae Natsuki, Unshô Ishizuka, Uesaka Sumire.
Genere: Animazione, Ratings: Kids+13, Produzione: Giappone, 2017. Durata: 95 minuti circa. Da martedì 31 ottobre 2017 al cinema e in programmazione in 175 sale cinematografiche.  

TRAMA:

"C'è pace in Terra nel mondo di Mazinga Z e del Grande Mazinga dopo le battaglie del passato, ma la meravigliosa ricostruzione realizzata grazie all'energia fotonica è minacciata dal ritorno del Dottor Inferno e dei suoi alleati: l'ermafrodita Barone Ashura e il conte Blocken con la testa separata dal corpo. La loro è una misteriosa resurrezione, che coincide con il ritrovamento nelle profondità del monte Fuji di un'enorme "divinità demoniaca" simile a Mazinga e pertanto denominato Mazinga Infinity, che sarebbe proveniente dall'antica Micene ma che in modo apparentemente inspiegabile è appunto sotterrato in Giappone. Dalle rovine della mastodontica entità emerge una misteriosa ragazza androide che sarà chiamata Lisa. Mentre Tetsuya e il Grande Mazinga sono dati per dispersi dopo una battaglia contro le forze del Dottor Inferno, tocca di nuovo a Koji Kabuto, ormai più scienziato che pilota, lottare per difendere la Terra."

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Opera assolutamente commemorativa, Mazinga Z - Infinity è come prevedibile una iniezione di nostalgia per chi è cresciuto nell'era dei "robottoni" giapponesi in Tv. Sebbene ci sia lo sforzo di aggiornarne il mito all'era degli hacker, delle intelligenze artificiali e della fisica quantistica, si tratta comunque di un pretesto per rimettere in scena lo scontro tra il protagonista e i suoi vecchi nemici, che rimane comunque senza età nel suo rifiuto di ogni deriva totalitaria.

Il dottor Inferno è infatti un ideologo del conflitto, un esaltato che crede nella battaglia per la battaglia e ritiene la pace come la peggior forma di decadenza umana e che per la democrazia nutre solo disprezzo. Mazinga Z: Infinity non manca di mostrare i limiti delle istituzioni moderne, incapaci di trovare un accordo anche di fronte a una emergenza planetaria, tanto che al villain basta sventolare la possibilità della pace e della convivenza per scatenare indecisioni e proposte di compromesso tra chi invece dovrebbe nettamente opporsi al suo dominio. Gli eroi del film però non si arrendono e pur se Koji è a sua volta affascinato dall'esaltazione della battaglia, sa perfettamente che la pace va difesa e che il nichilismo del Dottor Inferno è una strada senza uscita.
avatar
Fab Jim
-- STAFF --

Messaggi : 6566
Data d'iscrizione : 09.11.12
Età : 47
Località : Land of dreams

http://stanlioeollio.forumattivo.it/forum

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum